COVID-19

Risultato della ricerca Due anni dopo l’infezione da SARS-CoV-2 la metà dei pazienti ricoverati in ospedale presenta ancora almeno un sintomo

Questi i risultati del più ampio studio di follow-up fino ad oggi realizzato: stanchezza e debolezza muscolare i sintomi più frequenti.

Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2022

Risultato della ricerca Prevalenza, caratteristiche ed outcome dei pazienti con miocardite associata alla infezione da SARS-CoV-2

Secondo uno studio promosso dal Cardio Center di Niguarda, quasi 3 pazienti ogni 1.000 ricoverati sviluppano un’infiammazione cardiaca, che nel 40% dei casi risulta particolarmente grave

Ultimo aggiornamento: 27 Aprile 2022

Risultato della ricerca Prescrizione del farmaco antivirale nirmatrelvir/ritonavir da parte del Medico di medicina generale

A partire dal 21 aprile anche i Medici di medicina generale possono prescrivere il farmaco antivirale per il trattamento precoce dell’infezione da SARS-CoV-2

Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2022

Risultato della ricerca In Italia evitati 8 milioni di casi e 150mila morti grazie ai vaccini

Durante il 2021 e il mese di gennaio 2022, la vaccinazione anti-COVID-19 ha permesso di ridurre significativamente l’impatto della pandemia in termini di morbidità e mortalità, permettendo un importante allentamento delle misure restrittive nella seconda metà dell’anno. La stima è riportata in un rapporto dell’ISS appena pubblicato

Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2022

Risultato della ricerca Long Covid e legame con le patologie delle vie aeree periferiche

Un possibile effetto a lungo termine di COVID-19 è stato riscontrato a livello delle piccole vie aeree polmonari con conseguenze al momento sconosciute, come emerge da un lavoro recentemente pubblicato su Radiology.

Ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2022

Risultato della ricerca Commissione Salute Lincei e SIP: no al rinvio delle vaccinazioni nella fascia di età 5-11 anni

La Commissione Salute dell’Accademia Nazionale dei Lincei e la Società Italiana di Pediatria hanno redatto un documento congiunto in cui sottolineano l’importanza della vaccinazione anti-COVID-19 per i bambini tra i 5 e gli 11 anni e stigmatizzano la diffusione di fake news sul rapporto rischi-benefici.

Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2022

Risultato della ricerca I soggetti con malattie neurodegenerative rischiano di più

Secondo i risultati di un lavoro pubblicato su BMC Neurology i pazienti affetti da patologie neurodegenerative presentano un aumentato rischio per COVID-19, tra cui ospedalizzazione e mortalità correlate all’infezione da SARS-CoV-2.

Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2022

Risultato della ricerca Il mercato di Wuhan epicentro della pandemia

Studi recenti concordano nel ritenere altamente probabile che lo spillover all’origine della pandemia sia avvenuto nel mercato di Wuhan e che l’animale che ha trasmesso SARS-CoV-2 all’uomo potrebbe essere un procione.

Ultimo aggiornamento: 2 Marzo 2022

Risultato della ricerca Esenzione dalla vaccinazione: il vademecum per i medici

Dall’entrata in vigore del green pass, i medici devono fronteggiare le richieste di esonero dal vaccino anche se le effettive controindicazioni alla vaccinazione anti-COVID-19 sono poche e precise: ecco la guida ASSIMEFAC per il rilascio dell'esonero vaccinale.

Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio 2022

Risultato della ricerca Sicurezza dei vaccini anti-COVID-19: il rapporto annuale AIFA

Con il contributo di tutti i Centri Regionali di Farmacovigilanza, del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità, AIFA presenta i dati riferiti all’insieme delle segnalazioni di sospette reazioni avverse pervenute alla Rete Nazionale di Farmacovigilanza nel primo anno di campagna vaccinale.

Ultimo aggiornamento: 18 Febbraio 2022

Risultato della ricerca La colonizzazione di S. pneumoniae si associa ad alterate risposte immunitarie adattative contro SARS-CoV-2

Secondo uno studio la colonizzazione pneumococcica compromette l'immunità dell'ospite nei confronti di SARS-CoV-2 e solleva la questione se la colonizzazione asintomatica da S. pneumoniae consenta anche l’immune escape di altri virus respiratori e faciliti l'insorgenza di reinfezione.

Ultimo aggiornamento: 18 Febbraio 2022

Risultato della ricerca Scoperti tre nuovi marcatori correlati a condizioni di malattia grave o lieve

Grazie a un’innovativa analisi che utilizza l’Intelligenza Artificiale e lo studio del microbiota e metaboloma salivare, sarà possibile indirizzare le scelte terapeutiche in situazioni di difficile predizione clinica.

Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2022

Risultato della ricerca Il decalogo SIP per la gestione a casa del bambino e dell’adolescente positivo a SARS-CoV-2

Sono dieci le regole pratiche da seguire per la corretta gestione domiciliare del paziente pediatrico con COVID-19, evitando i rischi del “fai da te” e la somministrazione impropria di farmaci.

Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio 2022

Risultato della ricerca Linee guida pediatri: visitare tutti i bambini e gli adolescenti dopo un mese dall’infezione di SARS-CoV-2

Presentate le raccomandazioni della SIP e di altre Società Scientifiche per verificare la presenza di possibili sintomi di long Covid.

Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio 2022

Risultato della ricerca ISS: le indicazioni sulla terza dose della vaccinazione COVID-19 in gravidanza e allattamento

Sì alla terza dose anche in gravidanza o durante il periodo di allattamento. Lo raccomanda l'Istituto superiore di sanità che ha aggiornato le sue indicazioni dopo l'introduzione del booster.

Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2021

Risultato della ricerca Ministero della Salute: terza dose di vaccino anche ai guariti dopo 5 mesi

Pubblicata dal Ministero della Salute la circolare n.56052 del 6 dicembre con chiarimenti sulla dose booster per le persone già vaccinate e con infezione da COVID-19.

Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2021

Risultato della ricerca Al via la somministrazione della terza dose di vaccino per la fascia di età 40-59 anni

Dal 1° dicembre potranno essere immunizzate con la dose “booster” di un vaccino a mRna anche le persone tra i 40 ed i 60 anni per le quali siano trascorsi sei mesi dal ciclo primario.

Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2021

Risultato della ricerca Protezione dopo una sola dose di vaccino, vaccinazione eterologa e somministrazione nei guariti: il report ECDC con le attuali evidenze

Il documento fornisce una revisione delle evidenze attualmente disponibili su tre argomenti di interesse per informare il processo decisionale in corso in relazione alle politiche e strategie di vaccinazione.

Ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2021

Risultato della ricerca ISS: il 99% dei deceduti per COVID-19 negli ultimi sei mesi non aveva completato il ciclo vaccinale

Dallo scorso febbraio quasi 99 deceduti su 100 non avevano terminato il ciclo vaccinale, mentre fra quelli che lo avevano completato si riscontra un’età media più elevata e più patologie pregresse rispetto alla media. Lo afferma un approfondimento contenuto nel recente report dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) sulle caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a SARS-CoV-2 in Italia.

Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2021

Risultato della ricerca Coinvolgimento del sistema endocrino nell’infezione da SARS-CoV-2

Un recente statement da parte degli esperti della Società Europea di Endocrinologia conferma che il sistema endocrino è fortemente coinvolto nell'infezione da SARS-Cov-2, tanto che sono emerse prove di un "fenotipo endocrino" di COVID-19.

Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2021

Risultato della ricerca Fondazione GIMBE: le criticità della campagna vaccinale e la necessità di raggiungere gli over 60 senza copertura

Forniture inferiori al previsto, consegne irregolari, esitazione e comunicazione inadeguate sono i fattori che stanno frenando la campagna vaccinale. Con la diffusione della variante delta è necessaria una corsa contro il tempo per raggiungere gli oltre 5,7 milioni di over 60 ancora senza adeguata copertura.

Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2021

Risultato della ricerca Da FIMMG e METIS un documento utile ad orientare la gestione territoriale dei pazienti già positivi

Attraverso i principi di una Medicina di Iniziativa, l’algoritmo gestionale favorirà una valutazione medica completa per la presa in carico del paziente e consentirà di affrontare o prevenire i segni clinici del long Covid.

Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2021

Risultato della ricerca ISS: indicazioni ad interim sui principi di gestione del Long-COVID

L’Istituto superiore di sanità ha descritto le manifestazioni cliniche che persistono anche una volta risultati negativi al coronavirus. Disponibile online il rapporto che fa il punto su sintomi e presa in carico dei pazienti.

Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2021

Risultato della ricerca Fondazione Gimbe: linea guida per gestire la long term COVID-19

Al fine di supportare i medici la Fondazione GIMBE ha realizzato la sintesi in lingua italiana della linea guida elaborata da NICE, SIGN e RCGP per la diagnosi ed il trattamento della long term COVID-19.

Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2021

Risultato della ricerca GIOSEG: le raccomandazioni degli esperti su vitamina D e COVID-19

Dalla recente letteratura emerge il potenziale impatto negativo dell’ipovitaminosi D sull’incidenza dell’infezione da SARS-CoV-2 e sulla prognosi di COVID-19. Tuttavia, mancano ad oggi chiare linee guida su come gestire il rapporto tra vitamina D e COVID-19. Per questo motivo gli esperti del Glucocorticoid Induced Osteoporosis Skeletal Endocrinology Group hanno redatto un documento che illustra la posizione societaria sulla questione.

Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2021

Risultato della ricerca Italiani soddisfatti del proprio medico di famiglia, ma la maggior parte dei MMG non si è sentita supportata dalle istituzioni

Oltre il 77% dei cittadini dichiara di avere fiducia nel proprio medico di famiglia e nei confronti del SSN, ma più della metà dei medici di medicina generale sono insoddisfatti dell'organizzazione a livello territoriale durante la pandemia e non si sono sentiti sostenuti dalle istituzioni sanitarie locali.

Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2021

Risultato della ricerca ECDC: a fine estate la variante Delta sarà il 90% dei contagi in UE

Attenzione alla variante Delta del virus SARS-CoV-2 che secondo il report del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie entro la fine di agosto sarà presente in 9 casi su 10 in Europa.

Ultimo aggiornamento: 25 Giugno 2021

Risultato della ricerca ISS: al via la rete integrata per il sequenziamento ed il monitoraggio

Al via la rete integrata per il sequenziamento: il network garantirà sorveglianza virologica, immunologica, ricerca e formazione, puntando a divenire una struttura permanente per la gestione delle emergenze infettive.

Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2021

Risultato della ricerca I raggi solari distruggono il virus Sars-Cov-2 in pochi secondi: i risultati di uno studio italiano

Lo scorso anno una ricerca aveva dimostrato la capacità dei raggi UVC di uccidere il virus dopo un’esposizione di pochi secondi. Un secondo studio, da pochi giorni pubblicato in preprint, ha analizzato i raggi UVA e UVB ottenendo gli stessi risultati

Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2021

Risultato della ricerca Da AGENAS e MeS Scuola Superiore Sant’Anna l’analisi della resilienza del SSN

Confrontando i dati dei primi mesi del 2020, in piena emergenza epidemiologica, con quelli dello stesso periodo dell’anno precedente, il lavoro analizza le prestazioni effettuate dal Sistema sanitario nazionale ed offre lo spunto per organizzare una completa ripartenza dei servizi.

Ultimo aggiornamento: 15 Aprile 2021

Risultato della ricerca Impatto dell’isolamento sociale sugli stili di vita dei cittadini

Le misure per contenere e contrastare la diffusione dell’epidemia da SARS-CoV-2 hanno determinato importanti cambiamenti nella quotidianità delle persone con conseguenze sui comportamenti individuali. Uno studio indaga l’impatto del lockdown sul cambiamento degli stili di vita individuando le fasce di popolazione a maggior rischio e suggerendo interventi per promuovere la salute.

Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2021

Risultato della ricerca Da uno studio Inail-Iss la fotografia del contagio tra gli operatori sanitari

Il documento riporta i dati di una ricerca condotta in collaborazione con sette regioni italiane dall’indomani della manifestazione di SARS-CoV-2 a fine aprile 2020. La categoria più colpita è quella degli infermieri e le strutture ospedaliere risultano essere il luogo prevalente di infezione.

Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2021

Risultato della ricerca Avviata la sperimentazione di Fase I del vaccino italiano a DNA Covid-eVax

Il primo volontario ha ricevuto la dose iniziale del nuovo vaccino presso l'ospedale San Gerardo di Monza: coinvolti nella sperimentazione di Fase I/II anche l'Istituto Nazionale Tumori Fondazione Pascale di Napoli e l'Istituto Nazionale Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma.

Ultimo aggiornamento: 4 Marzo 2021

Risultato della ricerca Suter-Remuzzi: proposta clinica per la Medicina Generale - FANS nelle prime fasi dell’infezione da Sars-CoV-2 - verso il vaglio della scienza

Il gruppo di Bergamo propone di trattare con FANS i pazienti con infezione da SARS-CoV-2 all’insorgenza dei primi sintomi e senza attendere l’esito del tampone: così si previene la reazione infiammatoria

Ultimo aggiornamento: 3 Marzo 2021

Risultato della ricerca SIMG: i Medici di Medicina Generale intervengono contro i negazionismi in televisione e sul web

La Società di Medicina Generale e delle Cure Primarie interviene dopo i ripetuti casi in TV di medici negazionisti delle evidenze scientifiche. Il Prof. Cricelli, Presidente SIMG, sottolinea che l’esercizio della medicina è incompatibile con la negazione delle evidenze scientifiche e l’inosservanza di questo principio produce confusione e incertezza nei cittadini e può quindi essere lesiva della loro salute.

Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio 2021

Risultato della ricerca Al via la fase 1 della sperimentazione del vaccino GRAd-CoV2

È iniziata presso lo Spallanzani la fase 1 della sperimentazione del vaccino GRAd-CoV2, basato su un vettore adenovirale e rivolto contro il Coronavirus 2.

Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2021

Risultato della ricerca Associazione tra vaccinazione contro influenza e Pneumococco e positività a SARS-CoV-2

Secondo uno studio italiano chi non è vaccinato contro il virus dell’influenza o dello Pneumococco si infetterebbe di più con Sars-CoV-2, mentre i soggetti vaccinati risulterebbero maggiormente protetti.

Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2021

Risultato della ricerca COVID-19: le buone pratiche segnalate dal Sistema Nazionale Linee Guida dell’ISS

Il Sistema Nazionale Linee Guida dell’Istituto Superiore di Sanità dedica una sezione alla raccolta dei documenti scientifici più attendibili sull’argomento per offrire agli operatori sanitari, pazienti, cittadini e decisori gli elementi utili a combattere l’epidemia.

Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio 2021

Risultato della ricerca Galli: la variante inglese di SARS-CoV-2 è capace di diffondersi più velocemente ma non è in dubbio l’efficacia dei vaccini

La variante inglese VUI-202012/01 desta preoccupazione perché sembrerebbe in grado di diffondersi con maggiore facilità ma secondo l’esperto non comprometterà l’efficacia dei vaccini. Fondamentali restano le azioni di contenimento e di monitoraggio del virus.

Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre 2020

Risultato della ricerca Impatto dell’epidemia COVID-19 sulla mortalità: il rapporto ISTAT-ISS

Realizzato dall’Istituto Nazionale di Statistica e dall’Istituto Superiore di Sanità il rapporto presenta un’analisi delle malattie presenti sulle schede di morte di soggetti positivi a Sars-CoV-2 diagnosticati microbiologicamente con tampone rinofaringeo.

Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2020

Risultato della ricerca Medicina di precisione e gestione della pandemia

Personalizzata, sartoriale, targettizzata: sono questi gli attributi che meglio definiscono la medicina di precisione, indirizzata a prevenzione e cura sulla base delle caratteristiche del paziente. Questo innovativo approccio potrebbe risultare particolarmente efficace anche nella gestione della pandemia di COVID-19 e indirizzare le strategie di trattamento e gli interventi preventivi mirati.

Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2020

Risultato della ricerca La preparedness come risposta a COVID-19: dal Ministero della Salute il documento per fronteggiare il possibile aumento dei casi nella stagione autunno-inverno

Nella attuale situazione di incertezza sul futuro a breve termine in cui ci ha gettato l’arrivo di SARS-CoV-2, risulta estremamente difficile prevedere cosa succederà e la preparazione è l’unica arma disponibile.

Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2020

Risultato della ricerca COVID-19 tra informazione e disinformazione: l’infodemia come problema di salute pubblica

Nei periodi di emergenza come quello attuale, bufale e disinformazione sono presenti in modo massiccio e riconoscerle non sempre è facile. Ci sembra perciò utile fornire un approfondimento su come poter orientare i propri pazienti.

Ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2020

Risultato della ricerca Risorse utili per aiutare i pazienti a distinguere tra fake news e notizie accreditate

Per evitare di perdersi in rete ed imbattersi in bufale e contenuti pericolosi per la salute è bene fare sempre riferimento a fonti istituzionali ufficiali e certificate. Ecco a seguire un elenco di siti per rispondere alle richieste di informazioni da parte dei pazienti.

Ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2020

Risultato della ricerca Vademecum psicologico per affrontare il Coronavirus

Da un documento pubblicato dall’Ordine degli Psicologi alcuni suggerimenti per orientare al meglio pensieri, emozioni e comportamenti nell’emergenza COVID-19.

Ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2020

Risultato della ricerca Farmaci anti-COVID: il punto sui risultati ottenuti dalla ricerca

In mancanza di farmaci specifici contro COVID-19, la ricerca si è focalizzata sullo studio di molecole utilizzate in infezioni causate da virus della sottofamiglia dei beta-coronavirus, che oltre al SARS-CoV 2, comprende anche i virus responsabili di SARS e MERS.

Ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2020

Risultato della ricerca Ippolito: gli MMG fondamentali per garantire la continuità della cura ed il monitoraggio

Abbiamo imparato a trattare i pazienti ed è stato fatto un grande lavoro in termini di preparedness, ma il territorio non è del tutto pronto: fondamentale effettuare i test a tutte le persone con un’infezione respiratoria cercando, al contempo, di portare il minor numero di pazienti negli ospedali.

Ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2020

×

Question-Time.it

×

Contatti

Effetti srl

Via G.B. Giorgini 16 - 20151 Milano
email: effetti@effetti.it
web: www.effetti.it - www.makevent.it

Chiudi

×

Password dimenticata

Password dimenticata

Indirizzo email non valido

Password dimenticata

Inserisca il suo indirizzo email. Riceverà un messaggio con il link per effettuare il reset della password.